Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
51

Un’accurata scelta dei colori da indossare (e con cui truccarsi) oltre ad aiutare l’aspetto fisico, consente anche di trasmettere meglio il proprio messaggio. Per una scelta sicura ed efficace, però, è necessario conoscere i propri colori, quelli dei capelli, della pelle e degli occhi. Cominciamo dai capelli biondi, considerando che esistono due caratteristiche cromatiche basilari identificabili come biondo: biondo caldo e biondo freddo.

CONSIGLI DEDICATI A TUTTE LE TIPOLOGIE DI BIONDO

Per gli abiti, bandite in generale i toni cupi e intermedi come il grigio, il tortora e il nocciola perché ingrigiscono la figura, tolgono risalto all’epidermide ed esaltano rughe e segni di stanchezza e d’espressione. Evitate anche il giallo acido e il beige perché non contrasterebbero affatto con il colore dei capelli.

Favorite i colori pastello, che conferiscono raffinatezza e luminosità.

Potete usare colori come il blu scuro tenendo presente che l’effetto, anche se gradevole, non valorizza la figura, a meno che non sia blu elettrico tendente al violetto.

Se volete, comunque, usare colori scuri, è meglio sdrammatizzarli con un tocco di chiaro, tenendo presente che un colore acceso e vivace fa risaltare il pallore tanto quanto i toni cupi. Un’altra astuzia per far sì che le tonalità scure o vivaci non appaiano troppo invasive è quella di optare per ampie scollature in modo da creare, fra viso e abito, il giusto “respiro”.

Per valorizzare il colore dei capelli, degli occhi e dell’epidermide, la scelta deve cadere sui toni chiari: dalle tinte azzurrate ai rosa (perfetti per le bionde dagli occhi chiari che possono scegliere anche fra il bianco e le tinte pastello), dal violetto all’arancio, ai toni del rosso, purché spento.

Bionda dai toni caldi

Avete capelli e pelle caratterizzati da colori caldi? Le tonalità che meglio vi si addicono sono: marrone, beige, cammello, terracotta, rame, bronzo, i verdi autunnali, prugna e melanzana oltre ai toni lilla e violacei. Evitate l’uso del nero e del bianco assoluti: meglio il crema, l’ecru, i colori luminosi e le tinte pastello.

Bionda dai toni freddi

Avete capelli e carnagione chiarissimi? Con queste caratteristiche scegliete colori dolci e delicati, chiari e luminosi o, addirittura, argentati. In questo caso, potete indossare il nero o il bianco assoluti: danno incisività all’immagine. Evitate, invece, i colori vivaci, quelli fluorescenti o particolarmente accesi., preferendo le tinte metalliche e fredde, come gli azzurri, i verdi e i rosati che si accordano con le caratteristiche di base.

 

Vi consiglio di leggere anche…
1) Capelli corti: quando portarli?

2) Gonna: quando e come indossarla?

 

Per questo articolo è tutto, spero che i miei consigli vi saranno utili, fatemelo sapere nei commenti.
Un abbraccio,
Diego

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
51