Se la meta delle vostre vacanze natalizie è Praga non potete perdervi questa opera in movimento.

David Cerny’ nasce a Praga nel 1967.

Scultore di professione , odia essere definito artista, si distingue per le sue controverse ed estrememente particolari opere sparse in ogni angolo della capitale della Repubblica Ceca.

Il suo obiettivo è quello di sconvolgere,stupire e lasciare interdetto e turbare lo spettatore.

Lo scopo è quello di mandare messaggi provocatori e di aperta polemica nei confronti dello stato politico ceco.

Così le sue sculture non hanno un fine artistico ma diventano soggetti comunicativi e di protesta.

Nel 1991 ha raggiunto la notorietà mondiale dipingendo un intero carro armato sovietico di rosa, in memoria della seconda guerra mondiale.

david-c48dernc3bd-carro-armato-rosa-1

Venne concepito come un oltraggio ,una provocazione intollerabile e per questo fu arrestato.

La notizia del suo arresto fece così scalpore tanto da sensibilizzare l’opinione pubblica, e venne rilasciato dopo che 12 membri del parlamento decisero ,a loro volta, di dipingere anch’essi un carroarmato con la stessa tinta.

Un’altro lavor che ha destato molto scalpore  è la serie di sculture Tower Babies, la quale raffigura un gruppo di figure infantili che si arrampicano sulla Žižkov Television Tower.

ca631bc826398abbbdea761ec2e1e56b

Altra controversa opera è Entropa, creata in occasione della presidenza Ceca al Consiglio dell’Unione Europea nel primo semestre del 2009.

Questa scultura rappresenta immagini stereotipate di ciascun paese dell’unione europea dal tono dissacrante e di bluff nei confronti di questi stati.

david-c48dernc3bd-entropa-2

L’ultimo lavoro di Cerny’ è un imponente scultura che ritrae lo scrittore  Franz Kafka, un busto di acciaio inossidabile riflettente che pesa oltre 49 tonnellate,  scomposto in 42 strati orizzontali ,guidati in modo independente l’uno dall’altro.

Il concetto di questa scultura è simile al Profilo Continuo di Renato Bertelli,ma si sviluppa in modo diverso ; ovvero un ritratto/scultura che gira su se stesso su diversi piani ed ogni ogni piano ha un sistema di rotazione individuale  sviluppandosi in altezza per 11 metri.

david-cerny-kafka-03

 

Il ritratto scultoreo è stato diviso in 42 piani orizzonali ed ogni piano ha un suo sitema di rotazione antiorario che si muove individualmente così che la statua si possa scomporre e ricomporre smembrando o riassemblando la figura.

 

 

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

A proposito dell'autore

Alessandra Dini , Total Look Maker , attualmente docente Make-up Artist presso Academia BSI di Diego Dalla Palma. Dopo un percorso di studi presso L’Università degli Studi di Firenze si Laurea in Cultura e Stilismo della Moda nel 2008 e successivamente si specializza in make-up. Inizia il suo percorso professionale nel 2005 passando dal teatro alla cosmetica ,dalla televisione alla moda; concretizzando il suo stile personale dettato dall’amore per l’arte e per la cultura goth rock giapponese. Un’artista irriverente e visionaria che proietta la cultura storica universale in una visone futurista.

Post correlati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: