Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
143

“Secondo te mi starebbe bene la frangia?”. Dite la verità: quante volte vi è capitato di fare o di sentirvi fare questa domanda?

Alcuni tipi di pettinature, di tagli, o di colori possono donare tantissimo ai lineamenti di un viso oppure risultare assolutamente inadatti. Tra gli elementi in grado di sdrammatizzare eventuali punti critici del viso o di sottolineare una caratteristica “speciale”, va inserita la frangia.

QUANDO Sì

  • Con occhi sono grandi, perché mette in evidenza lo sguardo: adottatela quindi se volete valorizzarlo.
  • Se avete l’arcata sopraccigliare spiovente, sceglietene una fino alle sopracciglia.
  • Se gli occhi sono vicini, o al contrario, distanti tra loro, la frangia, purché non sia troppo pesante e con tagli differenziati, aiuta a riequilibrarne la distanza.
  • Il vostro profilo è concavo? adottate la frangia poiché maschera i lineamenti del viso senza appesantirli troppo.
  • Se il capo è di forma allungata, scegliete decisamente la frangia: è utile per riproporzionare le dimensioni del viso.
  • Con il viso rotondo, scegliete una frangia corta che può aiutare ad assottigliarlo.
  • Se avete il naso importante, ricordate che questo elemento dà carattere e stile alla vostra immagine.
  • Scegliete questa soluzione se avete la fronte alta, oppure bassa: in entrambi i casi contribuisce a equilibrare i lineamenti del viso.
  • Se avete il mento sfuggente, adottatela: in questo caso è utile perché distoglie dal particolare del mento.
  • Avete capelli lunghi e tanta voglia di cambiamento? la frangia potrebbe essere una buona soluzione iniziale.

QUANDO NO

  • Evitatela se avete gli occhi piccoli, in quanto tende a incupire l’espressione.
  • Se il vostro viso ha lineamenti mediterranei e marcati, la frangia non si addice al vostro aspetto.
  • Se siete di corporatura robusta, evitatela, perché rischierebbe di appesantire ulteriormente la vostra figura

Un modo semplice ma molto efficace per rendere originale una frangia, indicato a chi possiede la personalità per osare, consiste nel sottolinearla con sfumature di colore in contrasto con la tinta di base. Potete spaziare da colori accesi ed eccentrici, come il viola, il blu o il verde oppure, se preferite un look meno azzardato, scegliere un colore di tonalità più chiara o più scura rispetto al vostro colore di base.

 

L’hairstyle è la vostra passione? Allora dovete leggere anche…

1) Capelli corti: quando portarli?

2) Capelli biondi? Ecco gli abiti perfetti per te! 

3) Capelli lunghi: quando portarli?

 

Vi invito a lasciarmi i vostri commenti, portate spesso la frangia o vorreste provarla?
Scrivetemelo qui sotto.
Un abbraccio,
Diego

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
143