Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
10

Sinonimo di femminilità, la gonna è da ritenersi un capo di abbigliamento essenziale nel guardaroba di ogni donna. Pur subendo modifiche di linea, forma e lunghezza, è un capo che non passa mai di moda, ed è portabile in qualsiasi occasione. Vediamo come scegliere il modello più adatto alla propria figura.

La gonna è un capo che si presta sia al genere classico, sia a quello decisamente più informale o trasgressivo. Ne esistono versioni classiche e sempre attuali, e altre soggette alle tendenze della moda. A fare la differenza tra i diversi modelli sono alcuni dettagli fondamentali come: linea, taglio, lunghezza, ampiezza.

 

Si:

  • A un modello che scende diritto sui fianchi con piega unica da metà altezza della gonna, se avete fianchi larghi: snellisce la circonferenza.
  • A gonne a pieghe se avete busto largo: focalizzano l’attenzione, distogliendo lo sguardo dal busto.
  • Scegliete un modello ampio se avete sedere e cosce abbondanti: la morbidezza nasconde le circonferenze. Da abbinare a camicette o top morbidi.
  • A gonne dritte e comode in tessuto gessato: snelliscono l’intera figura.

NO:

  • A gonne troppo corte e strette se siete formose: involgariscono e segnano la figura
  • A gonne dritte e fascianti se siete filiformi: snelliscono ulteriormente; i modelli sagomati donano morbidezza e qualche curva in più
  • A gonne maxi e ampie se siete piccoline: meglio i modelli mini abbinati a micro pull
  • A gonne aderenti se avete un fisico robusto e polpacci muscolosi: aggiungono centimetri; meglio gonne dal modello asimmetrico con leggera svasatura e gonne che arrivino a 10 cm sopra la caviglia

Il punto che determina la giusta lunghezza della gonna, per chiunque voglia indossarla, coincide con il ginocchio, centimetro più, centimetro meno. La più facile da indossare ha lunghezza appena sopra il ginocchio. Ideale anche per chi ha gambe non proprio snelle. La più elegante ha lunghezza a metà ginocchio. E’ il modello giusto anche per chi ha una figura sottile. La più difficile ha una lunghezza appena sotto al ginocchio. E’ un modello che evidenzia le forme e le eventuali curve.

 

 

Per questo articolo è tutto, aspetto i vostri commenti, che gonna preferite indossare?
Un abbraccio,
Diego

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
10