Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Ci sono persone, al mondo, che giurano di essersi imbattute in piccole creature fatate durante passeggiate in boschi e giardini.

Le leggende narrano di fate dagli strabilianti poteri sovrannaturali; alcune storie del Nord Europa, invece, distinguono il piccolo popolo in più razze, dal Leprecauno alla Banshee, dall’Elfo al Goblin. Certo è, che tutte le creature fatate hanno in comune un forte legame con la natura.

Verde

Alberi nel giardino di un castello. Scozia, 2016

Edera

Foglie di edera

Iniziate sfumando un ombretto tortora opaco nell’angolo interno ed esterno dell’occhio, intensificando poi la sfumatura con un marrone scuro. Applicate un ombretto avorio al centro della palpebra, creando un punto luce verticale.

Sottolineate lo sguardo con una matita marrone scuro ed enfatizzate le ciglia con abbondante mascara.

Sulle labbra, applicate un rossetto marrone dal sottotono freddo.

Sfumate una o più terre nell’incavo delle guance, sulla fronte, sulla mandibola e sotto il mento, senza aver paura di esagerare. Procuratevi una buona quantità di foglie di varie dimensioni e colori e divertitevi applicandole sul viso con qualche goccia di mastice.

 

Martina Bacoccoli

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry