Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Classe 1988, la ventisettenne Harley è cresciuta nella periferia di Londra e ha studiato Belle Arti presso la Central Saint Martins. Inizia da autodidatta, dedicandosi alla fotografia con lo stesso sentimento con il quale studiava i grandi dell’arte. Le sue immagini coprono il divario generazionale tra le fotografie analogiche crude degli anni ’90 e l’estetica dei figli di internet che divorano i suoi lavori attraverso Tumblr e Instagram in una serie infinita di reblog e repost. Nonostante questo, i suoi scatti intimi e personali sembrano appartenere ad uno spazio ed un tempo indefinibili.

Harley ha spopolato grazie ai social, con le sue fotografie. È riuscita a catturare l’essenza dell’industria della moda attraverso la sua visione del corpo umano, specialmente quello femminile, definito più dolce ed elegante ma allo stesso tempo sensuale e provocante.
Grazie alle sue intuizioni, la fotografa ventisettenne ha collaborato con le case di moda più importanti a livello internazionale, da Balenciaga a Bottega Veneta.

1198054

red model

Una delle caratteristiche dei suoi lavori è la nudità, presentata con sguardo limpido ed onesto, quasi onirico, senza sfociare nei temi del sesso.

Tagli e inquadrature mai banali, pose plastiche ma rilassate. Che si tratti di editoriali su commissione o di progetti personali, la composizione delle sue immagini risulta sempre armonica, nelle forme e nei colori.

red nude

88aa1ab3519c21e17e7febd8dd0a7dd0-harley-lilies

‘’Il punto di vista femminile dovrebbe essere visto e catalogato sotto un’ottica universale, come si fa con quello maschile. Il fatto che esistano immagini realizzate da una prospettiva femminile dovrebbe essere nell’interesse di tutti’’, afferma Harley.

È cosi che vedo la donna del futuro, forte, intraprendente e consapevole della sua importanza.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry