Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
41

“La seduzione non è fatta di attributi fisici, è una cosa di testa, indefinibile. E’ lo charme”. Questo rassicurante pensiero è quello di una delle donne più affascinanti del pianeta: Fanny Ardant, donna senza età, senza tempo e senza confini estetici. Ma lei è bella, qualcuno obietterà.

D’accordo: è vero. Quante donne atipiche e singolari, però, sono icone di stile e di fascino? Figure femminili che i superficiali definirebbero e hanno definito “brutte”, personaggi carichi di significato, mistero e carisma proprio perché hanno dovuto lottare contro l’ovvio, contro i luoghi comuni e, a volte, contro pesanti derisioni nei loro confronti. Quella che viene definita bruttezza, in realtà si può trasformare in unicità e in luccicanza.

Per abbattere i muri della banalità per far vincere un pensiero luminoso espresso da Colette: “Se una donna viene a patti con la propria bruttezza, riesce a farla diventare un dono speciale”.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
41