Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
41

La camicia è un capo di abbigliamento classico e rappresenta l’elemento insostituibile e immancabile nel guardaroba, soprattutto per chi desidera avere un “complice d’eleganza”.

Incurante delle mode e delle stagioni, la camicia continua a restare la protagonista. Vediamo insieme tutti i suggerimenti per scegliere il modello più adatto.

 

 

  • Alla camicia sbracciata, abbinata a pantaloni maschili e con l’aggiunta di una cravatta: il mix è rigoroso e seduttivo nello stesso tempo.
  • Provate una camicia incrociata sul davanti, con una gonna stretta in vita ma ampia, a ruota: questo abbinamento richiama gli anni Cinquanta e conferisce un’aria particolarmente femminile.
  • A camicie con colletto stile mandarino se avete collo lungo o sottile: spezza la linearità.
  • Via libera a camicie portate con il colletto alzato dietro e sbottonato sul davanti se avete collo corto: crea un’illusione di maggior lunghezza.
  • Preferite le camicie con maniche a raglan, se avete spalle ampie: minimizza le proporzioni.
  • Se avete le spalle strette indossate camicie con colletto stretto alla coreana, spalle ampie imbottite e dettagli orizzontali come tagli e cuciture.
  • Preferite modelli con tasche applicate, se avete busto piatto e poco seno: aggiungono volume.
  • Se avete busto ampio o grosso vi consiglio camicie con abbottonature evidenti su tutta la lunghezza: spezzano l’ampiezza e i volumi.

NO

  • Alla camicia portata “esageratamente” sbottonata, se il décolleté non è ben proporzionato e sodo: l’immagine risulta volgare e poco elegante.
  • Evitate camice colorate e scollatissime, in ambienti rigorosi o in situazioni formali. E’ un modello più adatto per le occasioni serali.
  • Sconsiglio modelli con colletti stretti e troppo sbottonati, se il vostro obiettivo è quello di accorciare le misure di un collo lungo o sottile.
  • Se avete il collo corto evitate camice con colli alti e rigidi: la particolarità viene evidenziata.
  • No a camicie con arricciatura all’altezza delle spalle, se queste risultano particolarmente ampie.
  • Se le spalle sono strette o spioventi sconsiglio modelli stretti e sagomati sull’intera lunghezza: la mancanza di proporzione viene inevitabilmente evidenziate.
  • Evitate modelli a casacca, lineari e diritti, se avete il busto corto: sottolineano la dimensione del busto che appare ancora più corto.
  • No a camicie con ruche, volant e pieghe, se avete busto ampio: aggiungerete volume e ne aumenterete la dimensione.

 

Per questo articolo è tutto, avete già letto…

1) Giacca: quando portarla?

2) Pantaloni: quando portarli?

3) Gonna: quando e come indossarla?

Vi invito a lasciarmi i vostri commenti, come preferite indossare la camicia?
Un abbraccio,
Diego

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
41