Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
2

Gli abiti fascianti il corpo non sono indice di stile e di eleganza: una certa morbidezza del tessuto è sinonimo di eleganza. Se oltre al vestito stretto si aggiunge una lunghezza a rischio, si raggiunge l’effetto di un “troppo” fatale. Shakira, con un solo colpo, ottiene il massimo del risultato. Negativo, ovviamente.

Attente, al tigrato, allo zebrato e all’animalier in generale: è un’abitudine femminile che porta sui sentieri pericolosi del troppo. Kim Kardashian, cerca di imitare l’immensa Cher con risultati ridicoli. Non basta avere un bel corpo, né godere delle stesse origini (armene), per dare un significato originale e stilistico al “troppo”.

Molte donne vestendosi, incorrono in un errore madornale per quanto concerne la propria immagine: il troppo nudo. L’ eccesso di nudità, di pelle del corpo in vista e di scollature vertiginose visibili, soprattutto per esibire forme monumentali, è contrario a qualsiasi regola di eleganza e buon gusto. Pamela Anderson, insegna.

Vestirsi per esprimere un concetto di nudo “ vedo-non-vedo”, è rischioso: necessita essere molto aggraziati ed eleganti. L’ effetto si deve intuire e non va esibito come fa Paris Hilton.

 

Vi è piaciuto questo articolo?
Allora vi piacerà:

1) Quando il troppo significa poco

Vi aspetto, lasciatemi un vostro commento con le vostre impressioni!
Un abbraccio,

Diego

 

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
2